wifi

Il WiFi 6 è il risultato dell’evoluzione delle connessioni wireless negli ultimi anni. La sua sigla di riconoscimento è 802.11ax, e rappresenta la nuova generazione di WiFi che è stata rilasciata ufficialmente lo scorso dicembre 2019. Questo nuovo modo di connettersi alla rete porta inoltre con se nuovi device interessanti che garantiranno una connessione internet sempre più stabile e sicura.

Parlando di prestazioni, il nuovo WiFi 6 introduce importanti traguardi per quanto riguarda la velocità di trasmissione dei dati, decisamente superiore rispetto ai suoi predecessori. La percentuale ammonta a circa il 37% in più rispetto ai router attualmente presenti in commercio, e che sfruttano quindi il WiFi 5 (chiamato anche 802.11ac).

Per poter descrivere al meglio quali sono le migliorie che questa nuova modalità di connessione ha portato, bisogna confrontare i dati ottenuti dalla precedenti esperienze con router di 5a generazione. Ma vediamo di seguito quali sono le novità che hanno caratterizzato l’avvento del nuovo standard.

Ecco quali sono le novità introdotte da questa nuova tecnologia

Grazie alle nuove funzionalità introdotte dalla WiFi 6 ci sarà un incremento delle prestazioni immediato nelle zone in cui le reti precedentemente risultavano essere maggiormente congestionate. Tutto questo è possibile soprattutto grazie al nuovo standard , che utilizza delle nuove tecnologie IoT e permetta di evitare il problema della sovrapposizione delle reti e dei dispositivi connessi alla rete.

Ma andiamo a scoprire che cosa introduce di innovativo questo nuovo modo di connettersi alla rete, seguendo con attenzione i punti chiave che la caratterizzano:

  • I pacchetti scambiati dal server potranno contenere una maggiore quantità di dati
  • Prestazioni fino a 4 volte superiori (per quanto riguarda la questione della copertura come access point)
  • Stabilità superiore in ambienti esterni (grazie alla nuova tecnologia che elimina le interferenze e le reti sovrapposte)
  • Una maggiore larghezza di banda per singolo utente, quindi si potranno vedere in streaming video di qualità superiore, sfruttare meglio la realtà virtuale e il 4K
  • Gestione dei flussi di dati paralleli con un throughput maggiorato, per potersi connettere da più dispositivi senza perdere qualità di connessione
  • Aumentata la portata dello spettro raggiunto dall’access point, quindi oltre alle classiche connessioni da 2,4 GHz e 5 GHz, potranno essere sfruttate anche le bande da 1 GHz e 6 GHz

Come fare per acquistare un router con WIFI 6

In questi ultimi mesi, abbiamo assistito tutti alla nascita e sviluppo del COVID 19, per questo motivo trovare un prodotto che possa rispondere alle tue esigenze in un negozio fisico potrebbe essere difficile e pericoloso anche per la salute della tua famiglia. I nostri consulenti specializzati di Salvaconto però potranno chiarire ogni dubbio grazie a consulenze online e gratuite, e potranno assistervi in qualsiasi momento in base al problema descritto. Basta contattare il form con i propri dati per essere ricontattati gratuitamente e senza nessun impegno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *