prestito onore

Cos’é il prestito d’onore

Il prestito d’onore: un tipo di prestito progettato per categorie come imprenditori e studenti. Si tratta di un tipo di prestito che viene richiesto a titolo personale, e viene erogato per far carico alle situazioni d’emergenza in cui si necessita di una ingente somma di denaro in poco tempo (clicca qui per ricevere una consulenza); A differenza del prestito, questo tipo di finanziamento è caratterizzato da condizioni di rimborso più favorevoli rispetto la norma. Che tu abbia bisogno di finanziare gli studi, oppure se hai deciso di avviare il tuo progetto imprenditoriale, questa potrebbe essere la scelta giusta.

Attenzione: ricordiamo che questo finanziamento non richiede una busta paga e non necessita nemmeno della presenza di un garante per essere ottenuto. Uno dei motivi per cui è diventato molto utilizzato è proprio dovuto agli studenti, che lo sfruttano per potersi pagare le tasse universitarie.

Questo tipo di finanziamento è stato creato appositamente per studenti e neo-imprenditori. Ma le due categorie vanno valutate separatamente, vediamo come:

Per i nuovi imprenditori/micro imprese: la cifra va valutata dall’istituto di credito in base al progetto, e può essere richiesta una cifra precisa purchè non superi la somma concordata (decisa dall’istituto di credito). Il termine massimo di restituzione è di 7 anni, e viene estinto attraverso rate mensili calcolate insieme il consulente.

Per gli studenti: In questo caso abbiamo una situazione più semplice e favorevole, ma potrà essere richiesta una cifra intorno ai 5000 Euro. Il rimborso (ovvero la prima rata) inizierà dopo circa 2; Il tempo massimo di restituzione: 15 anni.

Altre categorie di soggetti che possono richiedere il prestito d’onore sono per esempio i lavoratori autonomi o i soggetti che vogliono avviare un’attività in franchising.

Il prestito d’onore quindi consiste in una forma di credito che viene concesso a studenti e imprenditori a tassi di interesse agevolati.”

La particolarità dei tassi agevolati permette quindi alle aziende che vogliono investire sulla proprio business, ma anche agli studenti che vogliono auto-finanziarsi gli studi.

A chi spetta e con quali modalità viene richiesto?

La maggior parte dei soggetti che richiedono questo tipo di finanziamento non ha ovviamente la possibilità di richiedere un normale finanziamento, non avendo per esempio una busta paga o un contratto regolare.

Questo tipo di finanziamento può essere visto addirittura come un contributo o un incentivo, se prendiamo in considerazione l’aspetto vantaggioso del tasso d’interesse. Oltre al vantaggio che puo’ essere richiesto anche se non si e’ lavoratori dipendenti, come nel caso dello studente o del libero professionista.

Ma andiamo a scoprire chi sono i soggetti che possono presentare la richiesta per questo tipo di finanziamento:

  • Persone che vogliono avviare attività in franchising;
  • Lavoratori autonomi;
  • Studenti;
  • Imprenditori;

Per quanto riguarda le modalità e le caratteristiche, ogni soggetto avrà una valutazione differente in base a diversi fattori. Ci saranno variazioni sia sul totale da poter richiedere che sul tasso di interesse applicato, come le modalità di rimborso del prestito.

Requisiti per ottenere il prestito

Abbiamo scoperto cos’è un Prestito D’Onore e a cosa serve, ma cosa serve per ottenerlo? Ecco la lista dei requisiti necessari per ottenere questa particolare forma di finanziamento:

  • Residenti in Italia;
  • Essere maggiorenni (aver compiuto il 18esimo anno di età + 1 giorno);
  • Per i soggetti stranieri bisogna essere in possesso del permesso di soggiorno;
  • Per gli studenti bisogna essere iscritti regolarmente ad un’università;
  • Possedere i requisiti di reddito e di merito previsti dalla legge e dalle modalità del contratto;
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *