Ecobonus 110: tutti gli incentivi per la casa

Con le nuove detrazioni e incentivi Ecobonus 110, risparmiare sulla ristrutturazione del proprio immobile non e’ mai stato cosi’ semplice. Secondo quanto chiarito dal nuovo decreto Rilancio infatti, le persone che effettuano interventi di ristrutturazione edilizia, restauro e conservazione, messa in sicurezza dell’immobile potranno accedere ad una lunga serie di scoutistiche e agevolazioni fiscali.

Ma proprio perché sono molte le agevolazioni concesse a coloro che decidono di effettuare interventi di ristrutturazione edilizia, restauro e conservazione e messa in sicurezza, bisogna saper distinguere i bonus per categorie e saper scegliere quello più giusto secondo le nostre esigenze.

La novità del 2021 riguarda anche il bonus ristrutturazioni, cosi come l’ecobonus ed il sismabonus (utile per la ristrutturazione di immobili danneggiati da eventi sismici), ma anche quelli per la riqualificazione energetica. Ricordiamo inoltre che sono stati prorogati anche il bonus mobili per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici, il bonus verde ed il bonus facciate.

TUTTI I BONUS CASA 2021

Vediamo di seguito quali sono i bonus casa che fanno parte delle agevolazioni 2021 più richieste:

Bonus verde: è una detrazione fiscale Irpef che ti fa ottenere il 36% di sconto sulle spese sostenute per la sistemazione di giardini, terrazzi e in generale aree verdi. Il massimo importo detraibile è 1800 euro;

Bonus ristrutturazioniprevede una detrazione fiscale del 50%, ed e’ rivolto a tutti i contribuenti che effettuano lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. Questo sconto si applica sia ai condomini che agli edifici singoli ed e’ prorogato fino al 31 dicembre 2021;

Bonus mobili e elettrodomestici: detrazione Irpef del 50% se acquisti mobili o grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+

Ecobonus: in questo di finestre comprensive di infissi; installazione caldaie a biomassa e a condensazione (devono essere di classe A o superiore), interventi di coibentazione e riqualificazione;

Superbonus 110%: detrazione del 110% sulle spese di riqualificazione sostenute a partire dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022;

Sismabonus: questo tipo di agevolazione può essere approvata solo se l’impresa che lo richiede interviene per demolire e ricostruire l’immobile con interventi di upgrade antisismico;

Bonus facciate: detrazione per tutti i lavori che riguardano la bonifica delle facciate, viene scontato il 90% delle spese documentate, sostenute tra il 2020 e il 2021 ed effettuate tramite bonifico bancario o postale;

Bonus idrico: agevolazione concessa per tutti gli interventi che mirano al risparmio dell’acqua, l’ammontare del bonus è di 1.000 euro.

Se vuoi più informazioni sull’attivazione degli incentivi SUPERBONUS 110% e i relativi dettagli, contattaci allo 02 87177388, un nostro consulente ti contatterà il prima possibile dandoti tutte le informazioni riguardo il tuo caso specifico.