logo_vodafone

Vodafone Mobile Wi-Fi: guida all’uso

La Vodafone Mobile Wi-Fi è un pratico router portatile di piccole dimensioni che potrai usare per connetterti fuori casa. Ha un’autonomia che arriva fino a 7 ore consecutive e permette di avere a portata di mano una connessione a internet indipendente, anche quando sei fuori casa.

Che cos’è la Vodafone Mobile Wi-Fi?

La Mobile Wi-Fi di Vodafone, ovvero il Modem Mobile R216 è un piccolo router portatile dotato di display interattivo. Permette di connettere via Wi-Fi i tuoi dispositivi come tablet, smartphone e PC. È compatibile anche con le principali consolle di gioco. Non serve collegarlo al PC o al dispositivo via cavo proprio perché è pesata per lavorare senza fili.

Come si usa?

La prima cosa che devi fare per utilizzarla, ovviamente, è caricare la batteria tramite presa USB. Una volta carica dovrai inserire la SIM Vodafone e accendere il dispositivo tenendo premuto il tasto di accensione per qualche secondo. La Mobile Wi-Fi di Vodafone si connetterà istantaneamente alla rete a banda larga e per utilizzarla dovrai solo inserire il PIN associato alla scheda Vodafone precedentemente inserita. A quel punto la connessione sarà visualizzata tra le connessioni Wi-Fi di disponibili e, quindi, connettendosi, sarà necessario inserire la chiave di accesso la prima volta. La trovi sul retro del modem.

Prima configurazione del Modem Vodafone Mobile

La prima installazione è semplice e veloce. Ti basta cliccare sull’icona della Mobile Vodafone che comparirà sul Desktop se la collegherai via cavo al dispositivo. Invece se ti connetti via Wi-Fi basterà inserire questo indirizzo nella barra di ricerca: http://VodafoneMobile.wifi o http://192.168.0.1. Per i cellulari, invece, l’indirizzo da digitare è http://VodafoneMobile.wifi. Si aprirà una pagina di configurazione del modem che mostra lo stato di rete. Serve anche a gestire i messaggi e a cambiare le impostazioni tra cui, se lo desideri, la chiave di rete. Qui potrai scegliere tutte le impostazioni di navigazione usando come password e username la parola “admin”.

Se la Vodafone Wi-Fi mobile non funziona cosa bisogna fare?

Solitamente l’avvio è immediato e ci potrebbero essere problemi solo quando si modificano i parametri di rete. Per ripristinare i problemi prova innanzitutto a spegnere e riaccendere il modem, verificano che la scheda SIM sia correttamente inserita. Poi controlla anche di aver inserito la giusta chiave di accesso. Nel caso in cui non dovessi riscontrare miglioramenti entra sul sito web di Vodafone e cerca la sezione Assistenza Dispositivi per poi cliccare su Mobile Wi-Fi. Verrai indirizzato alle domande frequenti per risolvere il problema. In ogni caso ti consigliamo di verificare il funzionamento della Vodafone WI-Fi su più dispositivi.

Altri consigli per i problemi di connessione

Quando la spia verde non si accende il problema potrebbe essere legato alla rete a banda larga e, quindi, è consigliabile fare un ravvio resettando il modem. Inoltre se la rete non compare tra quelle disponibili potresti provare a fare l’inserimento manuale. Infine nel caso in cui ci fossero problemi di connessione persistenti prova a verificare lo stato di salute della connessione avviando la diagnostica. Di solito i problemi potrebbero derivare dall’errato rilevamento della scheda SIM, da problemi di connessione del PC oppure semplicemente da un’interruzione momentanea della linea. In tutti questi casi è consigliabile resettare il modem e ripristinare le impostazioni predefinite. Per farlo basta inserire una graffetta nel piccolo tasto di ripristino che trovi sul modem e attendere cinque secondi. La Vodafone Wi-Fi si riavvierà e, quindi, riaccendendo il modem potresti dover reinserire la chiave di accesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *