come velocizzare internetc cavo ethernet

Come velocizzare Internet

Se ti stai chiedendo come velocizzare internet sicuramente hai problemi con la tua connessione. Questi potrebbero essere legati al provider dei servizi o ai tuoi dispositivi quindi, prima di cambiare offerta, prova a seguire i nostri suggerimenti e vedere se le cose migliorano.

Guasti o disservizi

La prima cosa che devi sapere è che le connessioni di ogni tipo, ADSL o FIBRA che siano, possono avere problemi per via del maltempo, di guasti e di intasamento della linea. Per capire se il tuo problema è momentaneo basta chiamare l’operatore e chiedere se ci sono guasti o disservizi in corso.

Prima di attivare un’offerta internet valuta le performance

Certo è che prima di attivare un’offerta internet casa dovresti verificare la qualità di connessione e copertura, magari facendo un test di velocità o speet test sulla rete. Questi esami ti dicono quanto è effettivamente veloce la connessione in download ed upload. Quando lo speed test da un esito non conforme alla proposta di contratto del tuo operatore puoi anche richiedere il recesso gratuito. Prima di farlo, però, assicurati di aver trovato offerte migliori rispetto alla tua zona.

Riavvia tutto e cambia canale del ripetitore

Ci sono poi alcuni tentativi da fare con modem e dispositivi connessi tra cui quelli più banale, ovvero un reset generale. Spegni e riaccendi tutti i dispositivi ed il modem e verifica se le cose migliorano. Se la linea è ancora lenta entra nel pannello di configurazione del modem e cambia il canale del ripetitore della tua linea Wi-Fi. Per farlo basta digitare l’indirizzo IP del tuo modem e entrare nelle configurazioni wireless. Per trovare istruzioni più specifiche cerca online le guide sul sito del tuo operatore.

Malware, filtri ADSL e DNS

Potresti anche verificare se hai problemi di velocità per malware presento sul tuo PC e quindi, fai una verifica con un antivirus. Inoltre i rallentamenti potrebbero essere causati dai filtri ADSL e dai DNS. Ci sono DNS più veloci rispetto a quelli impostati di fabbrica come l’open DNS o il Google DNS. Per modificarli basta entrare nel Centro Connessioni di Rete del tuo PC e cliccare su Proprietà. Qui entra su Protocollo Internet Condivisione e spunta i nuovi DNS per poi salvare le modifiche. Se questo non dovesse bastare prova a cambiare browser di navigazione oppure comincia a pensare che è arrivato il momento di cambiare hardware. Difatti i vecchi dispositivi e i vecchi modem potrebbero manifestare problemi di lentezza proprio perché sono obsoleti rispetto alle attuali tecnologie.

Problemi di trasmissione

Infine per velocizzare internet potresti valutare l‘installazione di un ripetitore Wi-Fi se questo magari è ostacolato nella trasmissione del segnale, oppure aggiornare il software del tuo PC. Se nulla di tutto questo ha funzionato non ti resta che contattare l’assistenza telefonica del tuo operatore e chiedere chiarimenti in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *