smartphone giga e mega

A quanti mega corrisponde un Giga?

A quanti mega corrisponde un Giga? Se ti sei posto questa domanda molto probabilmente stai valutando delle tariffe telefoniche per smartphone o tablet e vuoi capire quanto puoi realmente navigare su internet.  Mega e giga sono dati utili a capire la convenienza di una tariffa e, quindi, di quanti dati disponi per la tua connessione in rete.

Giga e mega: cosa sono e come si calcolano?

Prima di rispondere alla domanda occorre fare una breve premessa. Le offerte telefoniche spesso parlano di giga e mega ma anche di velocità di connessione. Il traffico dati e la velocità sono espressi con unità di misura differenti che non vanno confuse tra loro. La velocità è espressa in gigabit e megabit al secondo mentre il traffico incluso è espresso semplicemente in gibabyte e megabtyte.

Bit, byte, giga e mega

Questi si calcolano a multipli di otto e per capire meglio di cosa si tratta bisogna aver chiaro il concetto di bit, ovvero l’acronimo di Binary Dig IT. È una unità di misura molto piccola che si esprime in multipli di byte, kilobyte, megabyte, gigabyte e terabyte. Quindi a quanti mega corrisponde un giga? Semplicemente 1024 megabyte equivalgono ad un gigabyte, ovvero 1GB. Di solito le compagnie telefoniche arrotondano dicendoti che un megabyte si compone di un milione di bit, ovvero di 1000 kilobyte. Quindi un giga corrisponde a 1000 mega o ad un milione di kilobyte.

A voler essere davvero precisi un byte comprende otto unità bit.

Quindi 1 KB sono 1024 Byte.

1 MB sono 1024 KB, cioè 1048576 Byte.

1 GB sono 1024 MB, cioè 1048576 Kilobyte, 1073741824 Byte.

1 TB sono 1024 GB, cioè 1048576 Megabyte, 1073741824 Kilobyte, 1099511627776 Byte

Quanto navigo con un GB?

Non c’è una risposta fissa perché tutto dipende dal tipo di navigazione che fai. Se hai un GB in offerta di navigazione potrai inviare oltre settantamila mail ma senza allegati. Se iniziassi ad aggiungere anche file in allegato (di piccole dimensioni) le mail che potresti mandare sarebbero almeno il 30% in meno. Allo stesso modo con un giga puoi visitare almeno diecimila siti web ma se inizi a guardare contenuti in streaming o a scaricare file la quantità diminuirebbe.

Quindi come capisco quanto vale davvero un’offerta internet?

Ovviamente più giga hai e più navighi senza problemi ma a questo dato devi sempre associare la velocità di upload e download rispetto al prezzo che paghi mensilmente. Tutto dipende anche dall’utilizzo dei dati rispetto al tuo stile di vita perché, per esempio, se utilizzi solo i dati senza mai appoggiarti al Wi-Fi potresti aver bisogno di maggiori quantità di giga. Per economizzare il consumo di dati potresti spegnere le app che lavorano in background oppure disattivare i dati durante la notte e nei momenti in cui non utilizzi lo smartphone o il tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *